Sondaggi politici: se si votasse domani i laburisti vincerebbero con una maggioranza schiacciante di 400 seggi su 650. La sinistra di Starmer come quella di Blair?

Keir Starmer sorride, Rishi Sunak meno. Nelle proiezioni dell’ultimo sondaggio di Yougov ben 400 seggi su 650 si colorano di rosso: vuol dire che se si votasse domani, invece che a fine anno, i laburisti stravincerebbero e avrebbero la maggioranza con un vantaggio di 154 parlamentari. Mentre i conservatori si fermerebbero a 155 seggi (record negativo: nel 1997 Major perse meglio con 165 scranni). Significherebbe che gli inglesi vanno a sinistra dopo una lunga e turbolenta stagione conservatrice dominata da Boris Johnson, premier bruciati in due mesi come Liz Truss, e ora da Sunak che non riesce a fa risalire la china ai Tory.

Ma vuol dire pure che il partito guidato ora dal moderato Starmer in questi cinque anni ha raddoppiato i voti. Come ci è riuscito? Il sondaggio è stato realizzato da Yougov intervistando un campione di oltre 18.000 britannici dal 7 al 27 marzo. Ma vediamo cosa potrebbe significare questo cambiamento e a quali orientamenti politici si ispira.

Link sorgente : Sondaggi politici: se si votasse domani i laburisti vincerebbero con una maggioranza schiacciante di 400 seggi su 650. La sinistra di Starmer come quella di Blair?